Campagnola Emilia

Le suggestioni del Balsamico in 11 opere

Una mostra nelle sale del Museo del Balsamico Tradizionale a Spilamberto: è 'Immagini e suggestioni tra tradizione e innovazione', del fotografo modenese Carlo Guidetti, allestita dal 9 al 24 giugno. Undici opere d'arte che si snodano lungo le sale e spingono l'osservatore a guardare oltre ciò che appare. Definito 'fotografo di emozioni', con Guidetti - ingegnere con numerose partecipazioni italiane e internazionali, tra cui la Biennale di Venezia e la London Art Biennale nel 2015 - il mondo esterno assume nuove sembianze che derivano dalle suggestioni più che dalla registrazione meccanica delle immagini. Le sue opere scaturiscono dalle emozioni e l'artista, attraverso la rielaborazione grafica dei suoi scatti, intraprende un percorso introspettivo. Guidetti spinge il pubblico a guardare oltre ciò che appare, dando nuova oggettività al dato reale che il fotografo muta tramite la digital art. La mostra è a cura del Museo in collaborazione con la Consorteria dell'Aceto balsamico tradizionale di Modena.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie